Novità presenti nel Sito
2020-09-16: Altri aggiornamenti

Ingrandisci immagineNei prossimi mesi spero di riuscire costantemente a recuperare il tempo perso e sistemare foto e pagine. Oggi ho aggiornato la pagina relativa all'Isola d'Elba. Durante un mio secondo viaggio nel 2018 ho potuto nuovamente vedere le bellezze naturali di quest'isola e ho inserito alcune nuove foto che si possono osservare nella relativa galleria. A presto.

2020-09-08: Alcuni aggiornamenti

Sto riprendendo in mano il sito dopo un po' di pausa. Ho molte gallerie arretrate da sistemare degli anni passati che entreranno nella categoria Viaggi. Nel frattempo ho iniziato ad aggiornare alcune pagine del sito, ho aggiunto nuove funzionalità come quella di ricercare le fotografie all'interno dei vari archivi e ho cominciato ad inserire nuove fotografie di quest'anno. Mano a mano che le inserisco potrete visionarle nella nuova pagina creata dell'anno 2020, anche quelle relative alle vacanze 2020. Grazie a tutti coloro che continuano a seguirmi!

2020-07-09: Annuncio ufficiale Canon R5 ed R6!

Canon EOS R5Nella mattinata del 9 luglio 2020, Canon ha annunciato ufficialmente la tanto attesa Canon EOS R5! E' una mirrorless di nuova concezione per Canon costruita per sbaragliare la concorrenza e mettersi nuovamente in testa sul mercato dopo un grande predominio delle fotocamere Sony che fino ad ora erano le migliori in questo segmento.
Questa nuova macchina monta un sensore Full-Frame da 45 megapixel, stabilizzatore sul sensore fino a 8 stop, raffica 20 FPS con Af continuo (mentre 12 FPS con otturatore meccanico), ma soprattutto delle prestazioni video fino ad ora mai raggiunte: 8K a 30 FPS perfino il modalità RAW! Altro dato mai visto prima è la possibilità di fare video 4K fino alla velocità di 120 FPS.
Sono nate delle indiscrezioni fin da subito riguardo ad un possibile surriscaldamento dovuto a registrazioni video con una risoluzione così elevata, anche perchè la macchina non è dotata di ventole essendo nata come una mirrorless che fa della sua compattezza un punto forte. Vedremo quali saranno le risposte di Canon a queste critiche. Rimane comunque una macchina davvero strabiliante come caratteristiche che porta una nuova rivoluzione come già era successo 12 anni fa con la Canon Mark II, prima Full-Frame Reflex in grado di fare video Full-HD (1080p). La R5 è dotata di due slot di memoria per schede SD + CFExpress. Molte altre caratteristiche sono all'avanguardia, uno su tutti un autofocus incredibile, con AF continuo anche con raffica a 20 FPS. Tutte questa strabilianti caratteristiche però si pagano: la fotocamera avrà un prezzo di listino di 4.709 euro e sarà disponibile da inizio agosto 2020.


Canon EOS R6 Altra uscita di successo è la Canon R6, sorella minore come numeri ma presenta tuttavia caratteristiche e un corpo-macchina molto simili. La R6 è una mirrorless Full-Frame con sensore da 20 megapixel (derivato dallo stesso sensore della ammiraglia EOS-1D X Mark III!), stabilizzazione sul sensore, raffica 20 FPS (12FPS con otturatore meccanico) e video 4K a 60 FPS! Sarà disponibile verso l'autunno ad un prezzo di listino di 2.829 euro. La fotocamera inoltre avrà due slot di memoria entrambi per il formato schede SD.
Appena ho letto le caratteristiche della R6 ho subito pensato... "è lei!". Lei sarà la mia futura fotocamera, ne sono quasi certo. Dopo oltre 10 anni di onorato servizio della mia Canon 5D mark II, ho deciso che forse è arrivato finalmente il momento di cambiare e rinnovarsi nella nuova era delle mirrorless! Ho aspettato molto tempo perchè fondamentalmente non avevo bisogno di macchine più evolute di quella che avevo e sono riuscito in tutti questi anni a creare e gestire fotografie che mi hanno soddisfatto pienamente. Ora i tempi sono cambiati, c'è bisogno di una nuova rivoluzione e stavo solo aspettando il prodotto giusto. E credo che il prodotto giusto sarà questa R6. Aspetterò probabilmente ancora 1 anno o 2 per fare in modo che il prezzo scenda e io riesca a metabolizzare il passaggio ad una macchina più evoluta. Le caratteristiche della R6 sono perfette per il mio hobby e lavoro. Non avrò dei file enormi (45 megapixel per me sarebbero troppi), avrò la possibilità di registrare video 4K fino a 60 FPS (un sogno per me) e gestire un corpo più compatto ma con tecnologie all'avanguardia sia dal punto di vista dell'autofocus e della gamma dinamica. Ed inoltre, un motivo economico non da poco, potrò continuare ad utilizzare il mio parco ottiche Canon EF con l'adattatore apposito. Insomma, tutte queste notizie mi stanno facendo ritornare la voglia di uscire, viaggiare e... fotografare! Brava Canon.

Per una comparativa Fotocamere R/R5/R6: clicca qui

2020-03-31: Il mito di Perseo e Medusa (nuova MOC LEGO)

Ingrandisci immagineIn tempi ancora non sospetti, una settimana prima che si scatenasse la crisi Covid-19 (CoronaVirus) con i primi casi in Italia, ho pubblicato sulla galleria Flickr la mia ultima opera realizzata coi mattoncini LEGO.

Questa volta sono uscito fuori dai miei soliti schemi per creare una cosa che mi interessava fare da tempo. Quando ero un ragazzino mi piaceva molto la mitologia greca, leggevo le storie dei miti ed eroi greci e mi affascinava scoprire le incredibili avventure che si trovavano ad affrontare. Tra i miti più conosciuti quello che mi ha sempre colpito è la storia di Perseo e Medusa.
Ci sono varie versioni del mito di Perseo. Quella più acclamata però è questa:

"Perseo, figlio di Zeus, per via di una disputa con il re Polidette gli viene chiesto di recuperare un oggetto magico e pericolosissimo: la testa di Medusa. Medusa era una delle tre Gorgoni, tre sorelle e mostri che abitavano nell'estremo occidente del mondo conosciuto dai greci. Aveva dei serpenti al posto dei capelli e un terribile potere ovvero quello di pietrificare chiunque le volgesse lo sguardo. Perseo si deve recare nel regno degli inferi e navigare nel fiume Stige attraverso il traghettatore di anime, Caronte. Per riuscire nella sua ardua impresa, in questo regno spettrale dovrà recuperare dei manufatti magici dalle Graie e poi scoprire il luogo segreto dove si trova il tempio di Medusa. Atena donò invece a Perseo uno scudo lucido come uno specchio dicendogli che avrebbe dovuto guardare Medusa solo di riflesso. Grazie allo scudo di Atena, l'elmo di Ade che rende invisibili e un falcetto, Perseo recise la testa di Medusa e la ripose in una sacca magica. Con la testa riuscì successivamente anche a liberare la bellissima Andromeda, sua futura sposa, salvandola da un terribile ed enorme mostro marino liberato da Poseidone. Ancora oggi si può ammirare la magnifica scultura bronzea di Perseo nella Piazza della Signoria a Firenze."

Ho cercato con questa modesta opera di ricreare la scena principale, con il fiume Stige e il traghettatore Caronte, l'ambiente spettrale e ovviamente Perseo in procinto di tagliare la testa di Medusa mentre usciva dal suo tempio. La moc è abbellita da un filo di microled nascosti tra i brick per donare luce in questo luogo infernale. La costruzione mi ha richiesto un mese di tempo, e questa volta non ho realizzato il progetto su cad ma sono andato di istinto. La moc è realizzata con circa 3.900 pezzi e doveva essere presentata per la prima volta al MEI di Verona 2020, che ovviamente è stata annullata e spostata a novembre 2020.

Casualità della sorte, questa MOC, per certi versi si integra perfettamente nell'angoscia di questo brutto periodo della nostra storia. Il CoronaVirus che potrebbe essere interpretato dal terribile mostro di Medusa, dopo una lunga e difficile avventura verrà sconfitta da un valoroso eroe Perseo. Con questa buffa metafora voglio augurare a tutti, non solo coloro che leggeranno questo articolo, ma proprio tutti, di riuscire a superare le paure e i grandi problemi che stanno vivendo in questo momento, ringraziando di cuore tutti coloro che stanno dando un aiuto fondamentale, mettendo anche a repentaglio la propria salute per sconfiggere questo male. #andratuttobene!
Visita la pagina dell'opera qui.

2020-02-13: Annuncio sviluppo Canon R5

Canon EOS R5 Canon ha annunciato ufficialmente oggi lo sviluppo della Canon EOS R5, mirrorless con raffica 20 FPS (con otturatore elettronico, oppure 12 FPS con otturatore meccanico), video 8K e IBIS (stabilizzazione sul sensore)... finalmente! Non sono ancora citate nel comunicato stampa altre caratteristiche come la risoluzione esatta, ma è plausibile che sia 45 MPixel come era stata annunciata dai primi rumors. La cosa che si nota subito è un corpo macchina molto più "massiccio" rispetto alle altre EOS R, con un'ergonomia simile a quelle delle reflex. Il suo lancio ricorda un pochino quello che era stato quando Canon nel lontano 2005 presentò la sua prima Reflex Digitale Full Frame 5D. Canon R5 sarà disponibile nel corso del 2020, anche il prezzo non è ancora stato riportato ma sicuramente per un oggetto del genere ci vorranno alcune migliaia di euro! Sicuramente sarà una vera rivoluzione nel campo delle Mirrorless e possiamo dire apertamente che il panorama dei competitor è in pieno subbuglio. Insieme a questa notizia sono state annunciate anche altre sette lenti RF in fase di sviluppo. Vedremo come risponderà a questo annuncio Nikon e Sony. E' bello vedere un mercato in continua espansione che permetterà con il dovuto tempo ad avere macchine ad alte prestazioni sempre più evolute.

2019-11-13: Il Winter Chalet è arrivato a 10.000 sostenitori!

Winter Chalet 10000 voti!Il sogno si è avverato... ce l'ho fatta!
6 anni fa non avrei mai immaginato che questa mia opera potesse non solo entrare in LEGO Ideas ma avere così tanto successo da essere votata da 10.000 persone. Lo Chalet nasce alla fine del 2013 dopo un lavoro di 3 mesi. E' nato per essere ospitato nella versione 2014 del mio villaggio invernale che come sempre veniva presentato in estate (!) all'evento nazionale di Lecco. Oggi si è realizzato questo mio piccolo sogno. Questa creazione a cui sono particolarmente affezionato oggi è finalmente entrata nella lista dei progetti che andranno in fase di Review della LEGO. E pensare che io non avevo nessuna intenzione di presentarla a questa piattaforma. Sono restato letteralmente stupito quando invece questo progetto raggiunse i primi 3000 voti in pochissimo tempo, poi molto più lentamente ci vollero quasi 2 anni per arrivare a 9.000 voti. Gli ultimi 1.000 voti grazie al tam-tam della rete e all'incredibile pubblicità che ho ricevuto da amici, AFOL, simpatizzanti, gruppi Facebook e LUG di tutta Italia... tutti quanti hanno contribuito con il loro voto a raggiungere questo obbiettivo.
Tuttavia, sarà molto dura ora passare la fase di Review se prendiamo in considerazione le regole stringenti di LEGO. In questa fase LEGO prenderà in cosiderazione tutte le opere che hanno raggiunto i 10.000 voti da settembre a dicembre 2019 e valuterà quali di queste mandare in produzione! Sarà dura aspettare il verdetto. Il supporto di tutti e le centinaia di commenti positivi e calorosi però mi hanno aperto il cuore e onestamente posso dire che qualsiasi cosa succeda io ho già vinto. Anzi... abbiamo vinto tutti!

2019-09-01: Profilo Instagram

Il mio profilo InstagramIl mio profilo instagram è già attivo da qualche anno ma non avevo mai approfondito l'argomento. Ora devo ammettere che col passare del tempo sto abbandonando la mia "pelle da orso" e sto diventando un po' più "social" (senza esagerare!). Quindi ora sul mio profilo Instagram cercherò di inserire un paio di foto tutti i giorni prelevate dal mio archivio fotografico recente e passato. Oltre a postare immagini personali di vita quotidiana quindi ora potrete trovare anche fotografie "da osservare" e ogni tanto metterò anche qualche foto di dettaglio delle mie opere LEGO. Quindi, seguitemi su Instagram!

2019-07-31: Cittadina Bavarese (nuova MOC LEGO)

Ingrandisci immagineHo inserito nella pagina dei lavori LEGO la mia ultima fatica con i mattoncini. E' un diorama che rappresenta una tipica cittadina bavarese con edifici molto colorati con lo stile a graticcio, una strada pedonale e varie scenette con 35 personaggi. Questa creazione è ispirata alla famosa città di Rothenburg. La creazione è composta da 13.700 pezzi e mi ha richiesto ben 7 mesi di lavoro nel mio poco tempo libero.
Visita la pagina qui.

2019-06-02: Camminando in Primavera (nuova MOC LEGO)

Ingrandisci immagineHo inserito nella pagina dei lavori LEGO una mia recente creazione. E' un piccolo paesaggio di montagna in prospettiva, con tema Primavera. L'ho costruito per partecipare al primo concorso del 2019 dell'associazione ItLUG di cui faccio parte. Questa creazione la dedico a mio fratello, da sempre grande amante della montagna, tra l'altro oggi è anche il suo compleanno!
Visita la pagina qui.

2019-05-21: Nuovo racconto di viaggio: la Camargue!

Ingrandisci immagineEcco un nuovo racconto di viaggio che va ad aggiungersi agli altri 28 racconti già presenti nella sezione Viaggi. Questo racconto è fermo da un anno esatto nel mio archivio di cose da fare per il sito, effettuato infatti a maggio del 2018 e solo ora sono finalmente riuscito a ultimarlo grazie anche al fatto di aver completato la selezione delle foto della galleria relativa.
Per questo racconto ho aggiunto 25 nuove fotografie che evidenziano le cose salienti viste durante questo piacevole viaggio fatto in questa particolarissima area della Francia: la Camargue! Correte a leggere l'Articolo che ho scritto e visionare le nuove immagini. Ciao a tutti!

2019-05-16: Nuove foto Toscana: sezione Viaggi

Ingrandisci immagineVolevo informare che nella sezione Viaggi, per la pagina della Toscana ho inserito 13 nuove fotografie. Queste immagini ed eventuali altre che aggiungerò sono il frutto di un mio recente viaggio di 5 giorni effettuato in Toscana nelle solite colline che amo visitare ogni tanto. I luoghi sono sempre molto conosciuti e riconoscibili ma è bello vedere come cambia l'aspetto del paesaggio al cambiare delle stagioni in cui sono state scattate.
Per vederle in sequenza clicca qui. Buona visione, alla prossima.

2018-12-17: Ricomincio da qui

Ciao a tutti! Mi rivolgo a voi amici, vecchi fan del mio sito oppure semplici visitatori occasionali. Sono parecchi anni che bazzico su internet, ho realizzato diversi siti ma la più grande soddisfazione l'ho avuta nel 2005 quando creai unafotoalgiorno.it (ora questo sito non appartiene più a me e presenta contenuti completamente diversi).
Quel sito mi ha permesso di conoscere moltissime persone virtuali e non, le mie fotografie sono state viste, stampate e pubblicate sul web da molte persone. Questa piccola "creatura virtuale" mi ha dato la possibilità di creare un archivio fotografico on-line e anche la volontà di portare avanti una passione che non smetterà mai di stufarmi: la Fotografia.
Considero la Fotografia a livello personale una delle più importanti forme d'arte. Permette in maniera immediata di vedere il mondo da un'altra prospettiva, di suscitare emozioni, di raccontare una storia. Come ho scritto nell'introduzione però sono quasi 8 anni che questa passione si è affievolita per una quasi totale mancanza di tempo. Il mio tempo è quasi completamente assorbito dalla mia famiglia che nel frattempo si è allargata con l'avvento di due meravigliosi bimbi. Non do colpa a loro anzi, la colpa è mia. Tuttavia il mio tempo libero si è ridotto parecchio e con esso anche la costanza di uscire e osservare il mondo con l'obiettivo fotografico. Con questo non voglio dire di aver abbandonato la Fotografia, non credo che questo succederà mai! Semplicemente in questi ultimi anni ho avuto altre priorità.

Con questo sito, rinnovato nello stile e nei contenuti, voglio mantenere la condivisione delle mie immagini sulla rete. Allo stesso tempo voglio però dare spazio anche ad altri miei interessi inserendo nel contesto anche i miei Racconti di viaggio ed una nuova rinnovata passione, nata negli ultimi anni per il collezionismo e la creazione di opere con i mattoncini LEGO. Quindi auguro a tutti i nuovi e vecchi visitatori del sito una buona visione di tutti questi nuovi contenuti e alle future fotografie che verranno!

2018-11-16: Viaggio in Sardegna 2017: Stintino

Ingrandisci immagineEra da molto tempo che non inserivo un nuovo racconto di viaggio con galleria relativa. L'ultimo postato risale al 2014 relativo al Parco dei laghi di Plitvice, ma non ho smesso di viaggiare. Il motivo è semplice: i successivi viaggi che ho fatto non erano meritevoli di fotografie. Nel frattempo ho continuato a fare piccoli viaggi ma gli ultimi anni sono stati scanditi soprattutto dalla presenza di Simone, il mio secondo figlio che a dicembre 2018 compie 3 anni!
Il viaggio che vi presento oggi è abbastanza un classico, un viaggio fatto in Sardegna a luglio del 2017, in una meta molto gettonata negli utlimi anni: la magnifica Stintino. C'ero già stato ben 27 anni fa... avevo solo 16 anni! Quel posto me lo ricordo come un vero paradiso terrestre, l'acqua limpidissima e poco profonda, sabbia bianca, la torre sull'isolotto, i colori del mare da togliere il fiato. E soprattutto non c'era nessuno! Oggi invece quel paradiso terrestre è cambiato parecchio, bisognerebbe vederlo di nuovo in un periodo fuori dalla stagione turistica, altrimenti la vera poesia di questo paesaggio naturale viene a mancare. Ho cercato di fare qualche fotografia per ritrarre questo paesaggio anche se oggi non è più la stessa cosa come un tempo. In ogni caso godetevi il racconto e le fotografie!

2018-05-06: Gita del CAI in Liguria

Ingrandisci immagineNel periodo di inizio maggio come ogni anno, insieme al gruppo del CAI di Pinasca di cui faccio parte da quasi 25 anni, sono stato a fare un piacevole trekking nelle alture vicine a FinalBorgo. FinalBorgo è un piccolo borgo adiacente alla più famosa cittadina di Finale Ligure. Da FinalBorgo si diramano moltissime stradine per fare passeggiate e trekking, vie in mountain bike (sport molto praticato in questa zona) e anche per accedere alle importanti pareti di arrampicata del Finalese. Molti sono i turisti che vengono a soggiornare qui per via di tutti questi sport ma anche perchè il borgo è ricco di attività e manifestazioni che in primavera/estate raggiungono il loro culmine. Con il CAI ho potuto fare un giro ad anello che salendo dal Castel San Giovanni ci ha portati nel pomeriggio a tornare all'ingresso di FinalBorgo dopo svariati km di percorso e 400 metri di dislivello effettuati. Questa che vedete è una fotografia della chiesa di Nostra Signora di Loreto o anche chiamata chiesa dei Cinque Campanili che sorge sulla collina poco fuori dall'abitato di Perti vicino a FinalBorgo e Finale Ligure, in una zona molto bella e panoramica.


Torna indietro